# Tag popolari

27 Maggio 2024

Bio & Sostenibile

Il benessere tutt’intorno a te! Magazine e Newsletter

 

Solidalia 2024, il futuro nelle nostre mani

La nostra amata Terra corre a perdifiato verso la catastrofe finale.

Davanti a questa terribile verità ogni nostra azione sembra inadeguata e intangibile.

Davanti a noi ci sono due possibili scelte.

Rimanere immobili e rassegnati in attesa della fine.

Oppure mettere in atto tutte le azioni di cui siamo capaci per sperimentare altri mondi possibili.

Chi si muove negli ambiti dell’economia solidale ha scelto la seconda via, con la consapevolezza dei limiti delle proprie azioni, ma anche con speranza e l’urgenza di agire ora, subito.

Il titolo dell’edizione di Solidalia 2024, il futuro nelle nostre mani, non è un inno a deliri di onnipotenza, ma l’esplicitazione di un dato inoppugnabile: noi umani stiamo devastando il pianeta, solo noi possiamo salvarlo.

E la salvezza non è solo riportabile a dati scientifici e tecnici, ma è anche e soprattutto nella nostra capacità di sentirci in un’unica umanità, con un unico futuro.

L’edizione 2023 sottolineava nel titolo, io tu noi, l’enorme importanza di questo passaggio ideale e umanamente necessario: ‘nessuno si salva da solo’ e, aggiungiamo, non va solo salvata la nostra casa, ma va cercato un modo di vivere nella nostra comune casa che dia senso alla parola “umanità”.

Ciò che sta accadendo in Medio Oriente, in Ucraina e Russia e in tante altre parti del mondo è esattamente l’opposto: vince ancora la logica della distruzione dell’altro come unica possibilità di sopravvivenza e chi, come il mondo dell’economia solidale, prova a parlare di Pace, viene insultato e deriso.

Trovarsi a Solidalia è specchiarsi negli altri, in chi, come te, come me, come noi, prova a cercare vie di riconciliazione con la terra e gli uomini e le donne: quello che già ora sperimentiamo è che, cercando di incarnare la speranza, ci si trova ad agire in una rete di relazioni che vale comunque la pena di vivere, qualsiasi sia o sarà il frutto delle nostre azioni.

Questa è la valenza che diamo a Soidalia 24: il futuro è nelle nostre mani e insieme lo costruiamo.

E cerchiamo di contribuire ad un futuro possibile “salendo” con piedi saldi sulla nostra storia, storia di persone non invincibili (anzi, spesso perdenti), ma che ad ogni caduta provano ad intravedere appigli per rialzarsi.

E’ in quest’ottica che abbiamo riservato nell’edizione 2024 molto spazio (un’intera giornata) a Effetto Gas, un percorso iniziato ormai un anno fa, di racconto della storia dei Gas, storia iniziata 30 anni fa, di analisi della situazione presente e delle progettualità in corso.

A Solidalia 24 vorremmo mettere in gioco il futuro dei Gas, intuendo che gli strumenti finora adottati, importanti e belli, non sono più sufficienti a rispondere alle sfide attuali: siamo consapevoli del fatto che è necessario passare dalla buona azione quotidiana di una spesa equa e giusta alla costruzione di relazioni territoriali che mutino i comportamenti non di un singolo o di una famiglia, ma di una comunità e poi di reti di comunità e poi, o in contemporanea, della politica e della gestione della cosa pubblica.

Solidalia non esaurisce questo bisogno, ma mette a disposizione un contesto in cui sperimentare un “volersi bene collettivo”, indispensabile per attutire i narcisismi e progettare insieme.

Manteniamo anche quest’anno la stessa formula: il mercato di produttori perché è importante incontrare chi sul rispetto della terra e delle persone ha costruito il proprio lavoro, i dibattiti per un confronto di idee che aiuti a intravedere strade comuni, il momento della festa con musica e teatro e cucina perché far festa insieme e condividere la tavola unisce a volte più dei dibattiti, i laboratori per bambini e adulti che provano tecniche alternative al “tutto pronto”.

Saremo anche quest’anno alla fattoria di Vigheffio, in provincia di Parma (come ricordiamo sempre, luogo in cui si sperimenta quotidianamente l’inclusione e la cura delle relazioni umane).

Solidalia 24 anticipa però i suoi appuntamenti all’ultimo fine settimana di maggio (25 e 26).

Dove: Fattoria di Vigheffio, Collecchio (PR)

Quando: 25 e 26 maggio 2024

Scrivi a solidalia.parma@gmail.com

Orario: tutti i giorni dalle 9:30 alle 23:30

INGRESSO LIBERO E CONSIGLIATO A TUTTI

Info: Tutto il programma su www.solidalia.org

www.desparma.org

Next Post

Distillare oli essenziali e acque aromatiche

Sab Mag 11 , 2024
Un corso pratico per provare diversi metodi di distillazione anche con distillatori autoprodotti 2 intense giornate in un affascinante mare di profumi e suggestioni Un corso aperto a tutti. Quando: 25 e 26 maggio 2024 Vivremo insieme l’esperienza pratica della distillazione, dalla quale otterremo acqua aromatica e olio essenziale e vedremo […]
Distillare oli essenziali

Ti può interessare anche...

seers cmp badge