# Tag popolari

22 Maggio 2024

Bio & Sostenibile

Il benessere tutt’intorno a te! Magazine e Newsletter

 

La top 3 dei trend della cosmesi biologica e naturale

Fermentazione, protezione dai raggi solari e blue light dei dispositivi, minimalismo: ecco le tendenze che caratterizzano la cosmesi bio e naturale di quest’anno.

cosmesi biologica e naturale

Tra i nuovi ingredienti spiccano Kombucha, Thanaka e composti derivati da alghe.

La cosmesi a base di ingredienti ottenuti da fermentazione, è già molto diffusa nel mercato asiatico grazie al potere della fermentazione, un processo che rende gli estratti naturali più efficaci e ricchi di benefici per la pelle. Grazie all’azione di microorganismi ed enzimi, la fermentazione degli ingredienti naturali permette di “spezzare” le sostanze e migliorarne l’assorbimento, e può aumentare la concentrazione di antiossidanti, vitamine, peptidi e amminoacidi. Un ingrediente che sta diventando molto popolare in cosmesi è il kombucha, ottenuto dalla fermentazione del tè zuccherato che presenta notevoli proprietà antiossidanti e anti-invecchiamento.

La seconda parola d’ordine è protezione.

I consumatori sono sempre più alla ricerca di prodotti efficaci per la protezione non solo dai raggi solari, ma anche da tutti gli altri fattori che possono danneggiare la pelle come inquinamento, fumo e anche dalla luce blu emessa dai dispositivi digitali che può favorire stress e invecchiamento precoce. Gli alleati naturali per tenere a bada l’inquinamento da Blue Light sono vitamine, composti derivati da alghe, preparati vegetali e filtri UV.

Un ingrediente “riscoperto” per la protezione dai raggi solari è il Thanaka, una pasta ottenuta dalle cortecce di alcuni alberi del sud-est asiatico con proprietà antiossidanti e purificanti.

Cura della pelle

Per finire, una tendenza emersa durante la pandemia, è il minimalismo basato sul “quality over quantity”, ovvero la ricerca di pochi prodotti di qualità invece che lunghe beauty routine basate sull’uso di molti prodotti; oppure di prodotti con pochi ingredienti ma in elevata concentrazione e con efficacia provata. Uno studio Nielsen ha evidenziato infatti che i consumatori sono sempre più attenti alla sostenibilità dei prodotti che acquistano e tendono a prediligere una cosmesi naturale, caratterizzata da trasparenza e qualità.

Lascia un commento

Next Post

Vino Biodinamico: cosa sono e perché sono un trend

Ven Apr 28 , 2023
Le tecniche di coltivazione biodinamica si sono estese nel tempo anche al comparto vitivinicolo. Ecco perché oggi iniziano a divenire sempre più comuni e conosciuti i vini biodinamici! Sebbene ancora non vi siano dei riferimenti chiari e ufficiali alla viticoltura biodinamica, oggi la produzione di questi vini è già realtà, […]
Vino Biodinamico

Ti può interessare anche...

seers cmp badge