# Tag popolari

22 Maggio 2024

Bio & Sostenibile

Il benessere tutt’intorno a te! Magazine e Newsletter

 

Mangiare Bio fa bene alla salute, all’ambiente e… all’economia!

Mangiare Bio fa bene alla salute

La nostra salute e quella dell’ambiente, sono strettamente connesse tra loro e le nostre scelte, a cominciare da quelle alimentari, condizionano entrambe.
“Siamo quello che mangiamo”, visto che utilizziamo ciò di cui ci nutriamo, per costruire noi stessi e per avere le energie e le risorse fisiche e mentali per affrontare i nostri impegni quotidiani!

Tutti i nostri processi chimici, biologici, spirituali ed energetici, sono condizionati dalla quantità e dalla qualità degli elementi nutritivi che assumiamo ogni giorno. Pare perciò di “buon senso” affermare che è dalla qualità delle sostanze assorbite dal nostro organismo che dipende la qualità della nostra vita e il nostro benessere fisico, mentale, emozionale e spirituale.
Il cibo biologico viene prodotto senza inquinare o contaminare la natura con additivi chimici o di sintesi, senza sfruttare intensivamente il bestiame e sottoponendo i prodotti finali al controllo di appositi enti certificatori.
Malgrado questo, è facile imbattersi in studi effettuati da istituti di ricerca nazionale ed internazionali, che affermano che i prodotti Bio non siano ne migliori né più nutrienti di quelli ottenuti dall’agricoltura tradizionale. Interessante sarebbe capire da chi vengono commissionati questi studi che possono generare confusione e dubbi nel consumatore finale.
Vale la pena ricordare che spesso, chi sceglie di alimentarsi con prodotti biologici, è una persona consapevole e coerente anche con “altri” e “alti” valori: ha a cuore il bene del pianeta e delle persone che lo abitano, è attento e predilige i prodotti del territorio per sostenere l’economia locale, per i prodotti necessariamente di provenienza lontana (quali caffè e zucchero di canna), consuma quelli che garantiscono un equo reddito ai produttori, segue il ritmo delle stagioni nelle scelte alimentari, si cura dei diritti degli uomini e della legalità sostenendo cooperative sociali e di lotta a tutte le mafie, è infine attento al benessere degli animali e all’uso sociale e condiviso dei Beni Comuni.

Il percorso verso la consapevolezza che possiamo fare tutti i giorni, passa perciò anche dalla scelta di mangiare biologico.

Perché se anche fosse che, come alcuni affermano, “il biologico fa bene all’ambiente, ma non necessariamente all’uomo” questo sarebbe già un ottimo motivo per farlo! Mangiare biologico, il più possibile prodotti di stagione e locali, vuole dire mangiare sano e prendersi cura della propria salute, significa preservare l’ambiente, sostenere e ri-localizzare l’economia e le biodiversità alimentari, fare una scelta di contrasto all’oligopolio imposto dalle multinazionali del cibo e, infine, dare un futuro migliore ai nostri figli.

Next Post

Il cibo bio riduce il rischio di diabete

Mer Apr 26 , 2023
I risultati dello studio di NutriNet-Santé: la presenza di residui di pesticidi di sintesi nell’alimentazione convenzionale può favorire lo sviluppo del diabete di tipo 2.I benefici del cibo biologico per la salute e l’ambiente sono ben consolidati. Molti studi hanno già dimostrato l’importanza del biologico nella riduzione del rischio di […]
Il cibo bio riduce il rischio di diabete

Ti può interessare anche...

seers cmp badge