# Tag popolari

20 Maggio 2024

Bio & Sostenibile

Il benessere tutt’intorno a te! Magazine e Newsletter

 

A quest’ora della vita

Non che mi aspettassi una vita migliore di quella che ho vissuto, ma l’idea che la parte migliore della vita debba ancora venire, mi pare abbia una sua logica.

“Dopo i tuoi 60 anni inizierà la parte migliore della tua vita”. Così scriveva Tiziano Terzani, alla fine degli anni ’90.

Fino a quest’età, si è fatto il proprio dovere, si è pagato il debito con la società e con la propria famiglia. Si è costruito e giocato un ruolo che si è scelto (se si è stati bravi) o che ci è stato appiccicato dagli altri.

Ci si è fatti una famiglia, riuscita più o meno bene, si sono fatti dei figli e dei debiti per pagare loro scarpe e studi. Si sono assistiti i propri “vecchi”, a volte teneramente, altre volte con malcelato fastidio. Insomma, ci si è comportati “come si deve”; si è fatta la propria figura, più o meno buona e ora, finalmente, si è liberi! Liberi, ma non per andare in pensione, privilegio che a 60 anni è ormai riservato a pochi fortunati o lungimiranti che per raggiungere tale fine, si sono attrezzati per tempo. E poi basta pensare alla pensione, come il tempo nel quale si è pagati per non fare nulla!

E’ una visione distorta, arida e materialistica di questi anni, che invece ci possono riservare ancora energia, slancio, entusiasmo e gioia di vivere da condividere con chi ci sta intorno e con la nostra comunità.

I 60 anni (e oltre), sono belli per quelli che hanno cose da fare, che hanno voglia di imparare e di scoprire e che ora hanno tempo e risorse, e non parlo di quelle economiche, per farlo.

Puoi dipingere, imparare a suonare uno strumento, cantare in un coro o ballare il tango. Puoi camminare sul tracciato di un antico Cammino di pellegrini, per ritrovare il tuo passo, il tuo respiro e rimettere ordine tra i mille pensieri di una vita.

Puoi “esserci” per i tuoi figli e per i giovani che, in te, devono sentire un appoggio, la possibilità di un confronto, ma non un giudizio o un’ingerenza nella loro vita.

Puoi scrivere romanzi, veleggiare in alto mare o scalare una montagna.

Per me, questo andare avanti degli anni della mia vita, può solo voler dire essere più sincero, franco e disinvolto.

Vuol dire poter scrivere e affermare quello che voglio e che penso.

Occuparmi di ciò che credo per me importante, anche se così non sembra a molti altri.

A quest’ora della vita, si può essere finalmente liberi, come da più giovani non si può essere.

O almeno io, non ho potuto esserlo, caricato fin da bambino, di responsabilità ben più grandi di me. Ora si può vivere fuori dalle regole, infischiandosene di giudizi e preconcetti.

A quest’ora della vita, ci si può permettere (e io voglio farlo), la pazzia e la gioia di essere presi per pazzi!

Next Post

Olio di Avocado in Cucina

Mar Feb 6 , 2024
Gli usi dell’olio di avocado sono molti; si estrae dalla polpa del frutto, mediante spremitura a freddo o centrifugazione. L’olio di avocado in cucina è una scelta salutare per il tuo benessere. Lo si può utilizzare come condimento o nella preparazione dei piatti. Non è termolabile: quindi è possibile scaldarlo leggermente, senza perderne le […]
Olio di avocado bio Forlive

Ti può interessare anche...

seers cmp badge