# Tag popolari

19 Giugno 2024

Bio & Sostenibile

Il benessere tutt’intorno a te! Magazine e Newsletter

 

4 giorni sulla Via Francigena toscana

Hai 4 giorni e un po’ di voglia di #camminare? 

Puoi arrivare a Gambassi Terme (FI) e metterti in cammino sulla Via Francigena! 

Bio e Sostenibile sulla Via Francigena Toscana

Noi lo abbiamo fatto ed è stato un weekend lungo davvero diverso dal solito: a contatto con la natura della bellissima Toscana tra Lucca e Siena, ricca di boschi, di sentieri e di fiumi (uno anche balneabile, a Colle val d’Elsa!).


Nulla come un cammino ti mette in contatto con te stesso e con gli altri, che siano camminatori come te, proprietari di bar o volontari di ostelli, si è subito cuore a cuore, e questo è uno dei tanti regali che un cammino ti può fare.

Il percorso

📍Giorno 1 Gambassi Terme – San Gimignano (sulla carta 13.4 km): prenditi il tempo di visitare il bellissimo duomo, audioguida inclusa nel prezzo del biglietto d’ingresso.
Abbiamo dormito benissimo al Camping Il Boschetto in bungalow x 2 persone nel bosco.

Unico neo: è un po’ fuori dal paese, quindi finita la visita a San Gimignano devi avere forza nelle gambe per fare altri 2.5 km, per fortuna in discesa!

📍Giorno 2 San Gimignano – Colle val d’Elsa (sulla carta 21.5 km): una delle tappe più belle della Via Francigena. Abbiamo soggiornato in camerata mista al nuovissimo Ostello Cartiera La Buca: CONSIGLIATISSIMO! Da lì la mattina dopo sei già sul parco del fiume Elsa: un cammino un po’ wild, dove non mancano le emozioni! P.S. il fiume è balneabile! 

📍Giorno 3 Colle val d’Elsa – Monteriggioni (sulla carta 13,8 km): bel percorso, ma molto soleggiato, okkio se lo fai d’estate! A Monteriggioni, che vedi sempre in lontananza, pare di non arrivare mai… ma appena ai suoi piedi ti puoi ben ristorare al BAR DELL’ORSO: sempre aperto, a tutte le ore ti daranno panini, pici all’aglione, una birra ristoratrice a ottimo prezzo! Ma in piazza a Monteriggioni, goditi un buon bicchiere di Chianti! A noi l’ha offerto il B&B dove abbiamo soggiornato… come dei re!

📍Giorno 4 Monteriggioni – Siena (sulla carta  20,6  km): fuori da Monteriggioni tieni la destra, è l’unico punto dove le frecce da seguire sono davvero esigue. Per 10 km circa non incontri nessuno, poi, come manna dal cielo, trovi il PUNTO SOSTA “La Villa” gestito da Marcello che è un ex barbiere che dà ospitalità e ristoro ai pellegrini a offerta libera. Un vero angelo del cammino! Ti indica anche come proseguire per arrivare a Siena. Quando arrivi a Piazza del Campo quasi non ci credi: è splendida! Noi ci siamo riposati e la mattina dopo, prima di ripartire in treno, abbiamo visitato la splendida cattedrale.

Che ne dici, sei pronto a partire? 

Scrivici se vuoi altre “dritte” su questo pezzo bellissimo di #francigenatoscana !

Guarda il reel su Instagram > e seguici per nuove avventure!

Ps: perché trovi scritto “sulla carta” rispetto al chilometraggio? Perché a forza di sali e scendi, deviazioni per i bar o le aree di sosta, per visitare chiese o altre bellezze, tante volte (tutte le volte) il conta km la sera ne contava ben di più!

In ogni caso: Buon cammino!

Next Post

Vivo Sostenibile!

Mer Giu 5 , 2024
Sostenibile, è una parola abusata, ma cosa significa veramente vivere in modo sostenibile? La sostenibilità si articola almeno in 4 modi, che possono o meno corrispondere, al nostro modo di sentirci nel mondo e di rapportarci con tutto ciò che ci circonda e con noi stessi. Dal nostro lavoro, ai
Cosa significa veramente vivere in modo sostenibile?

Ti può interessare anche...

seers cmp badge