# Tag popolari

27 Maggio 2024

Bio & Sostenibile

Il benessere tutt’intorno a te! Magazine e Newsletter

 

10 modi per godersi una Vacanza Eco sostenibile

Contribuisci al benessere del Pianeta durante il tuo viaggio

Le vacanze sono un momento di relax e divertimento, ma anche un’opportunità per adottare pratiche sostenibili, che riducano l’impatto ambientale dei nostri spostamenti. In questo articolo, esploreremo 10 modi pratici per fare una vacanza eco-sostenibile, contribuendo al benessere del pianeta durante il tuo viaggio e al contempo, penseremo al tuo divertimento.
Le due cose infatti, non si escludono a vicenda.

Opta per destinazioni raggiungibili con mezzi di trasporto sostenibili come il treno o l’autobus, riducendo le emissioni di CO2 associate ai voli aerei. Oppure scegli il car-sharing; ma se la tua destinazione è raggiungibile solo in aereo, non ti sentire in colpa e vola dove vuoi. Bisogna sempre scegliere il giusto compromesso tra la tua felicità e il raggiungimento dei tuoi obiettivi; l’importante è non farne mai un dramma!

Scegli alloggi eco-friendly

Hotel, campeggi o strutture che adottano pratiche sostenibili come il riciclo, l’uso di energia rinnovabile e la riduzione degli sprechi di acqua e risorse.

10 modi per godersi una Vacanza Eco sostenibile

Utilizza il trasporto pubblico

Noleggia biciclette o opta per camminate per esplorare le destinazioni durante il tuo soggiorno, riducendo l’impatto ambientale dei trasporti su strada. Ricorda che questa strategia andrebbe adottata il più possibile anche durante la tua routine quotidiana. Il corpo umano non è progettato per stare fermo dieci ore al giorno ad una scrivania; necessita di movimento costante per star bene; così prenderai due piccioni con una fava. Migliorerai la tua salute e farai bene al pianeta.

Sii consapevole dell’ambiente circostante e rispetta la natura e la fauna selvatica durante le tue attività, evitando di disturbare gli ecosistemi sensibili. Questa è una pratica che andrebbe fatta sempre e soprattutto, se ci riuscite, iniziate a boicottare i luoghi dove gli animali vengono tenuti in cattività per il piacere di mostrare a noi umani lo scempio che è stato compiuto pagando un biglietto. Non sono certo i bio-parchi a salvaguardare il benessere di esseri che avrebbero tutto il diritto di girare liberi nel loro ambiente senza esseri umani che mettono a rischio la loro esistenza.

Ti potrebbe interessare anche: Bio Agriturismo La Cerqua 

Porta con te una borraccia riutilizzabile, sacchetti di stoffa per la spesa e posate riutilizzabili per ridurre l’uso di plastica monouso durante il tuo viaggio. Fallo anche a casa. Usa bottiglie di vetro, ed elimina la plastica più che puoi.

Partecipa a escursioni, visite guidate e attività che promuovono la conservazione ambientale e il coinvolgimento con le comunità locali, contribuendo così a sostenere l’economia locale e a preservare la natura. Anche questa è un’attività che puoi iniziare ad inserire nel tuo quotidiano.

Spegni luci, apparecchi elettronici e condizionatori quando non sono necessari, e sfrutta al massimo le fonti di luce naturale e le brezze naturali durante il tuo soggiorno. La stessa attitudine la dovresti sviluppare a casa tua. Se non usi la luce, spegnila nelle stanze nelle quali non ci sei e non sprecare l’ acqua del rubinetto lasciandola scorrere senza utilizzarla.

Scegli prodotti alimentari e souvenir locali e sostenibili, contribuendo così a sostenere l’economia locale e riducendo l’impatto ambientale associato al trasporto di merci. Mangiare cibi a km zero è una pratica che dovrebbe entrare nella vostra vita da subito. Non ha senso mangiare frutta tropicale, come non ha senso consumare verdura fuori stagione e di serra. Le uova compratele dai contadini locali e la carne e il pesce dalle cooperative locali che si occupano di produzione certificata sul territorio e possibilmente biologica.

Condividi le tue esperienze e pratiche eco-sostenibili sui social media e con amici e familiari, promuovendo la sensibilizzazione e l’adozione di comportamenti più sostenibili durante i viaggi. Fallo anche nel quotidiano. Quando scopri qualcosa di bello e buono, condividilo sempre! Smettila di condividere solo lamentele e giudizi negativi. Lamentarsi è una brutta abitudine perché nasconde un atteggiamento per il quale si recita il ruolo della vittima e non si fa nulla per cambiare.

Ti potrebbe interessare anche: Staccare la spina da routine e lavoro è necessario

Considera l’opportunità di compensare le emissioni di CO2 generate dal tuo viaggio attraverso piccole donazioni a programmi e progetti di riforestazione e conservazione ambientale. Con una pianificazione attenta e una consapevolezza dell’impatto delle nostre azioni, possiamo tutti fare la differenza e godere di viaggi memorabili che rispettano e proteggono il nostro prezioso pianeta. Abbiamo una sola casa, prendiamocene cura!

Approfondisci questi temi sul mio blog: https://letiziaboccabellanaturopata.wordpress.com

Next Post

Bio Agriturismo La Cerqua

Ven Mag 3 , 2024
Nella Foresta di Pietralunga (PG), affacciato sulla Valle del Carpina, alle falde dell’Appennino Umbro-Marchigiano. Un antico monastero benedettino, in pietra, legno e cotto, perfettamente ristrutturato, in un territorio fatto di acqua e di alberi, a quattro passi dai borghi medievali di Gubbio, Montone, Città di Castello. 8 camere di charme, […]
Bio Agriturismo La Cerqua

Ti può interessare anche...

seers cmp badge