# Tag popolari

27 Maggio 2024

Bio & Sostenibile

Il benessere tutt’intorno a te! Magazine e Newsletter

 

Benvenuti all’Agriturismo Parco della Chiusa!

Siamo felici ed orgogliosi di accogliervi nella struttura ricettiva gestita da COpAPS

Nel cuore del Parco della Chiusa di Casalecchio (BO), presso casa S. Margherita proponiamo servizi di ristorazione, pernottamento con colazione, attività didattiche ed esperienze nel Parco.

Come cooperativa agricola e sociale promuoviamo una fruizione sostenibile e “lenta” del territorio, per tutelare la complessità ecologica del parco e la sua fragilità. Il nostro compito è di permettere a tutti i visitatori e ospiti di goderne, senza “disturbare” l’ambiente che circostante.

Fruizione sostenibile significa raggiungere l’agriturismo a piedi, anche la sera, anche quando piove!
Non si inquina e non si fa rumore, ma si può godere dei suoni e dei profumi della Natura.
Unica eccezione possibile: possono raggiungere la struttura solo le persone con disabilità che hanno il pass disabili per l’auto.
Arrivare in agriturismo con “lentezza” completa l’esperienza del “mangiare fuori”: l’arrivo, il sostare e il ritorno diventano fondamentali per godere pienamente del Parco. Respirare a pieni polmoni l’aria pulita, rilassarsi sotto un albero, stupirsi davanti alle fioriture dei prati sono solo alcune delle meravigliose cose che ci perdiamo quando andiamo di fretta! 

All’interno del Parco COpAPS gestisce le colture, la manutenzione del verde e le tutele igienico-sanitarie

Entrando in agriturismo tutto racconta chi siamo e cosa facciamo: inclusione lavorativa di persone svantaggiate. L’attenzione alle cose buone si unisce anche a quelle “giuste”: nel nostro lavoro quotidiano la “lentezza” è un valore, perché permette alle persone che lavorano in o per l’agriturismo di esprimere i propri talenti in una dimensione professionale su misura e di benessere.

Nelle due sale al pian terreno possiamo accogliere fino a 40 persone

Il lavoro dei nostri ragazzi è visibile: i tavoli e parte degli arredi sono stati realizzati nella falegnameria sociale di COpAPS, utilizzando il legno recuperato dalle nostre squadre del verde.

Nel ristorante agrituristico, si mangia ciò che producono i campi e si valorizzano le ricette tradizionali emiliano-romagnole. 

Il menù è fisso nella sua struttura perché ci permette di valorizzare le persone che realizzano ogni singola portata. Ogni preparazione è l’espressione gastronomica del lavoro dei nostri “ragazzi”, le persone svantaggiate o con disabilità che accogliamo ogni giorno!

Le verdure provengono dal podere di Cà del Bosco a Sasso Marconi, sono coltivate dai nostri ragazzi con metodo biologico e variano con la stagione.

La pasta fresca all’uovo e le tigelle montanare sono preparate dai ragazzi del centro Socio Occupazionale Percorsi Verdi di COpAPS, che accoglie giovani e adulti con maggiori difficoltà. E per finire in dolcezza… arrivano le crostate, preparate anch’esse dai ragazzi inseriti nell’agriturismo.

Quando il tempo lo permette, il sabato e la domenica a pranzo, proponiamo l’opzione “Pic Nic”, da gustare nei prati e nel lavandeto intorno a casa S. Margherita. In questo caso ognuno può comporre il proprio “cestino”, scegliendo quante tigelle mangiare e come farcirle, aggiungendo poi le verdure, il dolce e la bevanda preferita. 

Tra i prodotti COpAPS in agriturismo proponiamo il Pignoletto frizzante e l’idromele, una bevanda leggermente alcolica realizzata a partire dal miele del parco della Chiusa, smielato nel laboratorio adiacente alla struttura. Una novità assoluta ed esclusiva!

Per quanto riguarda l’ospitalità, proponiamo il servizio di pernottamento con prima colazione

Abbiamo 4 camere, una tripla e tre doppie, al primo piano, servite da ascensore e dotate di servizi privati. Due sono attrezzate per accogliere persone con difficoltà motorie; una è fruibile con il cane. L’ospitalità è attiva tutti i giorni, previa prenotazione.

“So-stare con lentezza” all’Agriturismo Parco della Chiusa significa prendere parte ad un progetto più ampio, che non solo comprende gli aspetti ambientali e sociali del parco e di tutta Casalecchio, ma che ha ricadute positive sulle persone fragili del nostro territorio e fa coltivare l’inclusione a tutta la comunità… non solo a COpAPS!

COpAPS è una cooperativa agricola e sociale di tipo A + B: eroga servizi alle persone disabili, tramite l’inserimento in centri socio occupazionali e in un gruppo appartamento, e assume persone svantaggiate nelle varie attività. Da più di 40 anni COpAPS è un punto di riferimento nazionale per l’inclusione lavorativa di persone con disabilità. La mission è “realizzare l’inclusione sociale di persone svantaggiate… in un contesto sostenibile” e l’agriturismo è uno dei luoghi di COpAPS dove questa aspirazione diventa realtà. In agriturismo sono inserite al momento tre persone svantaggiate, che si occupano dell’accoglienza, delle preparazioni in cucina e delle pulizie.

Il ristorante agrituristico è aperto il giovedì, venerdì e sabato a cena, la domenica a pranzo.

L’ospitalità è attiva tutti i giorni, previa prenotazione.

Contatti: tel 3485252452

info@agriturismoparcodellachiusa.it

www.agriturismoparcodellachiusa.it

Indirizzo: Via Panoramica 36 Casalecchio di Reno, BO.

Next Post

In primavera facciamo attenzione al fegato dei nostri animali

Mer Mar 20 , 2024
Secondo i principi della Medicina Tradizionale Cinese, la primavera è la stagione in cui si passa dallo yin invernale allo yang dell’estate, e il fegato è l’organo che regola questo flusso di energia. Questa è quindi la stagione migliore per depurare e sostenere quest’organo così importante per il benessere dei nostri animali. Il fegato […]
Primavera consigli per i cani

Ti può interessare anche...

seers cmp badge