# Tag popolari

19 Giugno 2024

Bio & Sostenibile

Il benessere tutt’intorno a te! Magazine e Newsletter

 

Hai mai pensato a cosa c’è dietro agli integratori economici?

Quante volte ci siamo imbattuti in promesse allettanti di integratori a prezzi stracciati.
Li vediamo li al banco, oppure sul web, tutti in fila … con slogan altisonanti.
Li scegliamo sperando di risparmiare.
È una tentazione comune, ma ci sono ragioni per cui dovremmo ripensare a questa pratica e investire piuttosto in integratori di qualità, considerando che stiamo acquistando cose che immetteremo nel nostro corpo … cosa c’è di più importante?

E’ essenziale considerare la fonte degli ingredienti utilizzati nei supplementi economici.

Qualità degli ingredienti: spesso, questi prodotti sono realizzati con ingredienti di bassa qualità, in alcuni casi, potrebbero anche mancare degli ingredienti chiave o contenerne dosi insufficienti per essere efficaci. Inoltre, la biodisponibilità degli ingredienti è un aspetto cruciale da considerare. Gli integratori economici potrebbero contenere forme di nutrienti poco bioattive o difficili da assorbire per il nostro corpo, rendendo inutile il loro consumo anche se la lista degli ingredienti sembra promettente.

Noi scegliamo integratori 100% naturali e vegan, prodotti da Terranova Health, che utilizza ingredienti di alta qualità, provenienti da fonti affidabili e sostenibili. Questo può aumentare i costi di produzione rispetto agli integratori che utilizzano ingredienti di bassa qualità.

Qualità del processo di produzione: Terranova adotta processi di produzione più meticolosi e rigorosi per garantire la purezza e l’efficacia dei loro prodotti. Questo impegno per la qualità può influire sui costi di produzione.

Ricerca e sviluppo: la ricerca e lo sviluppo di nuovi integratori richiedono investimenti significativi in termini di tempo, risorse e expertise.

Gli Integratori Terranova che scegliamo noi, sono il risultato di approfondite ricerche scientifiche e sperimentazioni, il che può aumentare il loro costo finale.

Sostenibilità e responsabilità sociale: Terranova si impegna a utilizzare pratiche sostenibili e ad aderire a standard etici nella loro catena di approvvigionamento. Questo impegno può comportare costi aggiuntivi, ma contribuisce alla loro reputazione come marchio responsabile e di fiducia.

Ti potrebbe interessare anche: La differenza TERRANOVA >

Gli integratori con ingredienti vegetali da raccolti selvatici o biologici, come appunto Terranova, sono generalmente più costosi per diverse ragioni:
Scarsità e disponibilità limitata: gli ingredienti provenienti da raccolti selvatici possono essere più difficili da ottenere rispetto a quelli provenienti da coltivazioni controllate. La raccolta in natura può essere influenzata da variabili ambientali e stagionali, rendendo gli ingredienti più rari e quindi più costosi.
Processo di raccolta e lavorazione: la raccolta di piante selvatiche richiede spesso un lavoro manuale più intensivo rispetto alla coltivazione in agricoltura. Inoltre, il processo di lavorazione per mantenere la purezza e l’efficacia degli ingredienti può essere più complesso, aumentando i costi di produzione.
Standard biologici: gli ingredienti biologici devono essere coltivati e lavorati secondo rigidi standard biologici, il che può comportare costi aggiuntivi per gli agricoltori e i produttori.
Qualità superiore: gli ingredienti vegetali da raccolti selvatici o biologici spesso offrono una qualità superiore rispetto a quelli provenienti da coltivazioni convenzionali. Questo può essere dovuto a un maggiore contenuto di nutrienti, una minore esposizione a pesticidi e altre sostanze chimiche, e una migliore biodisponibilità. La qualità superiore giustifica spesso un prezzo più alto.

Gli integratori con ingredienti chimici e di sintesi sono generalmente più economici per diverse ragioni:
Processo di produzione semplificato: gli ingredienti chimici e di sintesi possono essere prodotti in laboratorio attraverso processi chimici relativamente semplici e standardizzati. Questo riduce i costi di produzione rispetto alla raccolta o alla coltivazione di ingredienti naturali.
Disponibilità e consistenza: gli ingredienti chimici sono spesso più facilmente reperibili e disponibili in quantità costanti rispetto agli ingredienti naturali, che possono essere influenzati da variabili ambientali e stagionali. Questa disponibilità costante contribuisce a mantenere bassi i costi di produzione.
Economie di scala: poiché gli ingredienti chimici e di sintesi possono essere prodotti su larga scala in impianti industriali, è possibile ottenere economie di scala significative, riducendo così i costi unitari dei singoli ingredienti.
Maggiore standardizzazione e controllo di qualità: gli ingredienti chimici possono essere più facilmente standardizzati rispetto agli ingredienti naturali, il che semplifica il controllo di qualità e riduce il rischio di variazioni nella composizione del prodotto finale.
Maggiore durata di conservazione: gli ingredienti chimici tendono ad avere una maggiore stabilità e una durata di conservazione più lunga rispetto agli ingredienti naturali, riducendo così i costi legati allo stoccaggio e al rischio di deterioramento del prodotto.

Quindi, la prossima volta che ti troverai tentato di acquistare integratori a basso costo, considera tutti questi punti che hai letto e chiediti: “Vale la pena risparmiare sulla mia salute?”

Ti può interessare anche...

seers cmp badge